Il manifesto di Spilimbergo

La diversità ci rende in grado di confrontarsi, ognuno ne trae una lezione.  Così la competizione pone due atleti o squadre di fronte e dal confronto c’è chi vince e chi invece può ancora imparare dal suo risultato. Senza il confronto non ci sarebbe né vincitore, né elaborazione. Questo però vale per il confronto sportivo, ma quando parliamo di Arte

Continua a leggere

Sondaggi e persone

Dei sondaggi ho sempre dubitato, capaci sì di fare un’istantanea, senza però riuscire a specificare. Al massimo riescono a essere strumenti indicativi di una tendenza, ma la realtà è sempre più complessa o profonda. Famoso l’esempio di due persone, dove se una percepisce un reddito di un milione di euro e l’altra è nulla tenente, la statistica riporterebbe che in

Continua a leggere

Cosa facciamo?

Il Karate o l’Aikido sono delle attività che difficilmente trovano una collocazione di paragone con altri sport, se si tenta di farlo bisogna per forza rimanere generici e limitarsi a dire che è una realtà prettamente individuale con i pregi e difetti che questo comporta. Ambedue infatti, hanno una radice marziale che ha come fondamento il miglioramento tecnico che parte

Continua a leggere